Dalla giusta postura l’evoluzione umana

Articolo pubblicato su “Il Tempo” il 27 maggio 2017. Per visualizzare l’articolo in formato pdf, clicca qui

Stretching, ginnastica, fisioterapia, farmaci e interventi chirurgici ottengono spesso risultati poco soddisfacenti e non duraturi nella cura della patologia vertebrale. Questo perché si ignora la causa vera del deficit di postura, ovvero la lotta contro la forza di gravità, assunto fondamentale da cui parte la Fisioanalisi, efficace tecnica che ricerca l’origine fisica di alcune patologie a carico del sistema muscolo-scheletrico e che interviene per restituire benessere ed equilibrio al corpo. L’uomo è la forma di vita più evoluta perché la più efficace a vincere la forza di gravità. A patto che utilizzi nel modo giusto le parti del proprio corpo.

La Fisionalisi si propone di correggere spontaneamente e per sempre questi impedimenti, e quindi i dolori che affliggono il paziente, permettendogli di recuperare l’elasticità e l’adattabilità del suo corpo e assumere la postura giusta. «Nelle situazioni più favorevoli bastano 5 o 6 incontri per ottenere il completo riposizionamento del corpo nello spazio» spiega il dottor Giuseppe Matrodicasa, pioniere di questa disciplina in Italia.

Nel primo incontro si mette il paziente nella condizione di percepire le contratture muscolari, e quindi il dolore. Nelle successive sedute, si interviene su anche, tratto lombare, dorsale e cervicale e alla fine la muscolatura della colonna vertebrale può rilassarsi, perché la lotta contro la forza di gravità è sempre meno necessario.

Please follow and like us: